Leadership Team dei prodotti neuro

Chris Landon

CEO, Natus Neuro

Chris Landon è il CEO di Natus Neuro. Con un’esperienza consolidata nella guida dell’innovazione, nello sviluppo di operazioni scalabili e nella promozione di una cultura organizzativa incentrata sul paziente, Chris è entrato a far parte di Natus nel 2024 dopo aver ricoperto per cinque anni il ruolo di Presidente e Direttore Generale per i dispositivi per la terapia guidata da immagini presso Royal Philips, leader di mercato globale su larga scala negli interventi cardiovascolari minimamente invasivi. In precedenza, Chris ha trascorso 16 anni in vari ruoli di leadership, tra cui molteplici incarichi di direzione generale in settori della tecnologia medica legati alla chirurgia spinale, ai farmaci biologici, all’ictus e alla gestione del ritmo cardiaco.

 

Chris è molto attivo nella comunità sanitaria. Oltre ai suoi incarichi presso Natus, Chris è vicepresidente del consiglio di amministrazione di Medical Alley e ha ricoperto precedenti incarichi nel consiglio di amministrazione dell’American Heart Association Twin Cities Heart Walk e della Fondazione Growing Through Darkness. Prima di entrare nel settore della tecnologia medica, Chris ha trascorso quasi sette anni nella consulenza gestionale di Deloitte. Ha conseguito un MBA presso l’International Institute of Management Development di Losanna, in Svizzera, e una laurea in Economia e commercio presso l’University of Washington a Seattle.

 


Monther Abushaban

Vicepresidente, Quality Assurance

Monther Abushaban è entrato in Natus nel 2017. Monther ha più di 25 anni di esperienza nel settore dei dispositivi medici, sia nel campo della garanzia di qualità che in quello degli affari regolatori. Ha lavorato con un’ampia gamma di tecnologie per dispositivi medici, come sistemi elettromeccanici complessi, laser, imaging 3D e applicazioni mobili intelligenti. La sua esperienza nei prodotti comprende dispositivi di supporto e sostegno vitale, dispositivi sterili, dispositivi impiantabili e materiali di consumo. Ha gestito con successo numerose ispezioni della FDA e altri audit di enti normativi.

 

Recentemente Monther ha ricoperto il ruolo di Direttore senior della Quality Assurance, con la responsabilità delle operazioni di QA a livello globale per tutta Natus. Prima di Natus, ha ricoperto posizioni di crescente responsabilità presso Philips Health Care, Cardinal Health, CareFusion e Covidien. Ha conseguito una laurea in Ingegneria elettronica con specializzazione in sistemi di controllo.

 


Douglas Balog

Vicepresidente, Consigliere generale

Doug Balog è entrato a far parte di Natus nell’aprile 2019 come consigliere senior. Presso Natus, Balog gestisce un’ampia gamma di questioni legali a sostegno delle attività commerciali globali di Natus. Prima di Natus, Balog è stato consigliere senior presso Renesas Electronics America e Intersil Corporation e ha iniziato la sua carriera legale presso Harris Corporation nel 1998. Prima di diventare avvocato, è stato ingegnere capo della McDonnell Douglas. Balog ha conseguito la laurea in Legge presso la Pace University, durante la quale ha lavorato come assistente di un giudice e di un procuratore. Ha inoltre conseguito una laurea in Ingegneria della manutenzione aeronautica presso la St. Louis University e un master in Scienze aeronautiche presso la Embry-Riddle Aeronautical University. Balog è ammesso all’esercizio della professione forense in Illinois e in Florida ed è un avvocato registrato presso l’Ufficio Marchi e Brevetti degli Stati Uniti.

 


Jason Christos

Vicepresidente, Marketing

Jason Christos è entrato a far parte di Natus nel giugno 2018, inizialmente alla guida del ramo Marketing e Strategia per la cura dei neonati, per poi assumere ruoli più ampi che abbracciano tutte le attività e le regioni di Natus. Jason ha conseguito un’esperienza di oltre 22 anni nel settore dei dispositivi medici, con una forte attenzione e una storia di successi nella strategia commerciale e nell’esecuzione. Prima di entrare in Natus, ha ricoperto ruoli di leadership nel marketing presso Entellus Medical, acquisita da Stryker Corporation, e Medtronic Neuromodulation. Christos ha conseguito una laurea in Ingegneria con doppia specializzazione in Bioingegneria e Scienza dei Materiali presso l’University of Pennsylvania e un master in Economia e commercio presso l’University of Michigan.

 


Michael Cowles

Vicepresidente, Global Service

Michael Cowles è entrato a far parte di Natus nell’aprile del 2019. Michael ha maturato oltre 20 anni di esperienza nel settore dei dispositivi medici, ricoprendo di recente il ruolo di vicepresidente di Global Service. Prima di entrare a far parte di Natus, Michael ha trascorso 20 anni in GE Healthcare, dove ha ricoperto diverse posizioni, tra cui quella di responsabile delle operazioni di assistenza, responsabile finanziario senior, capo del personale per la risonanza magnetica globale, responsabile di prodotto per la risonanza magnetica interventistica, direttore esecutivo e direttore generale del servizio globale per la risonanza magnetica e responsabile di progetto per la diagnostica globale. Michael ha conseguito una laurea in Scienze biologiche e una in Economia presso l’University of Cincinnati e un master in Economia e commercio presso la Xavier University.

 


Drew Kessler

Vicepresidente, Global Sales

Drew Kessler è entrato a far parte di Natus Medical nel 2006 con l’acquisizione di Bio-logic Systems, dove ha trascorso 14 anni come direttore regionale delle vendite per gli Stati Uniti orientali. Da quando è entrato in Natus, Drew ha ricoperto diversi ruoli di gestione delle vendite, tra cui direttore regionale delle vendite, direttore nazionale delle vendite, vicepresidente delle vendite in Nord America, e infine il suo ruolo attuale di vicepresidente globale delle vendite di prodotti neuro. Drew ha frequentato l’University of Baltimore dove ha studiato Gestione aziendale e marketing. Vive con la moglie a Sarasota, in Florida.

 


Seán Langan

Vicepresidente, Global Operations

Seán Langan è entrato a far parte di Natus nel luglio 2012 e da gennaio 2019 ricopre il ruolo di vicepresidente di Global Operations. Sean porta all’organizzazione oltre 21 anni di esperienza nel settore dei dispositivi medici. Recentemente ha ricoperto il ruolo di direttore senior di Global Operations per Natus. Dal 2007 Sean ha lavorato presso lo stabilimento irlandese di Gort, ricoprendo vari ruoli dirigenziali nell’ambito delle Global Operations, della gestione del sito, della qualità e degli affari regolatori. Durante questo periodo, Sean ha lavorato anche per le aziende di dispositivi medici Cardinal Health e CareFusion. Prima di Natus, Sean ha ricoperto ruoli presso Boston Scientific da agosto 2006 a ottobre 2007, Merit Medical da giugno 2004 ad agosto 2006 e Creganna dal 2001 al 2004. Sean ha conseguito una laurea in Ingegneria della produzione presso il Galway-Mayo Institute of Technology.

 


Sanjay Mehta

Direttore, Affari normativi e conformità globali

Sanjay Mehta è entrato in Natus nel febbraio 2010. Sanjay ha maturato oltre 20 anni di esperienza nel settore dei dispositivi medici, a capo dei team di affari regolatori e della garanzia di qualità. Dopo aver ricoperto di recente il ruolo di direttore degli affari regolatori e della conformità globali, Mehta ha ricoperto vari ruoli di leadership di crescente responsabilità all’interno del dipartimento QARA. Durante la sua permanenza in Natus, Sanjay ha condotto Natus durante varie ispezioni FDA e audit esterni di successo, nonché all’ottenimento di numerose certificazioni 510k della FDA. Inoltre, ha partecipato a iniziative di due diligence normativa, identificando in modo proattivo l’impatto commerciale e le opportunità delle acquisizioni e delle cessioni dal punto di vista normativo.

 

Prima di Natus, Sanjay ha ricoperto vari ruoli di QARA presso GN Hearing Care Ltd, un’azienda leader nel settore dell’audiologia e delle soluzioni per l’udito. Ha conseguito una laurea in Ingegneria elettronica presso la M.S. University in India.

 


Maura Moroney

Direttrice senior, Risorse umane

Maura Moroney è entrata a far parte di Natus nel maggio 2019, portando con sé oltre 15 anni di esperienza globale nelle risorse umane. Prima di entrare in Natus, è stata responsabile senior delle risorse umane per l’area EMEA di Avaya. Qui il suo team ha supportato circa 2500 dipendenti e diversi comitati aziendali in 22 Paesi. Prima di Avaya, Maura è stata consulente per le risorse umane a supporto dell’Europa e dell’APAC per la società di software antifrode Norkom Technologies. Maura ha conseguito una laurea in Gestione delle risorse umane presso il National College of Ireland.

 


Todd Sanford

Vicepresidente, Finanza

Todd Sanford è entrato a far parte di Natus nel dicembre 2014 e porta con sé oltre 22 anni di esperienza nel settore finanziario e contabile. Dopo aver ricoperto di recente il ruolo di vicepresidente del reparto di analisi e pianificazione finanziaria di Natus, Todd ha anche ricoperto diversi ruoli di leadership all’interno dell’organizzazione finanziaria e contabile di Natus. Prima di Natus, ha ricoperto posizioni di crescente responsabilità presso Intersil Corporation. Todd ha conseguito una laurea in Contabilità presso l’University of Florida e un master in contabilità presso l’University of Central Florida.

 


Nitin Shali

Vicepresidente, Ricerca e Sviluppo

Nitin Shali è entrato a far parte di Natus nel 2012 come direttore di ricerca e sviluppo nella SBU dei prodotti neuro. Nitin porta con sé oltre 10 anni di esperienza nella progettazione e nello sviluppo di dispositivi medici e oltre 20 anni di esperienza nella ricerca e sviluppo. Dopo aver ricoperto di recente il ruolo di direttore senior, ricerca e sviluppo, dal 2012 ha ricoperto diversi ruoli dirigenziali nell’ambito dell’ingegneria e della ricerca e sviluppo.

Prima di Natus, Nitin ha ricoperto vari ruoli di progettazione e sviluppo presso Research in Motion (Blackberry) dal 2001 al 2012 e Nortel Networks dal 1998 al 2001. Ha conseguito una laurea in Ingegneria elettrica e un master in Ingegneria RF presso la Technical University of Nova Scotia, in Canada.

 


Dennis Tapp

Vicepresidente, Risorse umane mondiali, Neurologia

Dennis è entrato in Natus nel dicembre 2022 come responsabile delle risorse umane per gli Stati Uniti, Prodotti sensoriali. Nel 2023, Dennis è stato promosso a direttore delle risorse umane, Prodotti sensoriali, e delle buste paga e sussidi del Nord America e, nel 2024, alla sua attuale posizione di vicepresidente, Risorse umane mondiali, Neurologia. Prima di Natus, Dennis ha ricoperto ruoli dirigenziali nell’ambito delle risorse umane presso Amazon, Symmetry Surgical, Inc., Fort Wayne Newspaper Group e Colwell Industries, sia negli Stati Uniti sia a livello internazionale. Tra le sue aree di responsabilità rientravano sussidi, risarcimenti, buste paga, conformità, relazioni con i dipendenti, gestione delle prestazioni, personale e pianificazione dei siti. La carriera di Dennis nel settore delle risorse umane dura da quasi 30 anni e comprende esperienze nei settori della vendita al dettaglio, della produzione/distribuzione, dei media, dei servizi finanziari, dei dispositivi medici e della tecnologia.

 

Dennis ha conseguito una laurea in Economia aziendale in risorse umane presso la Eastern Michigan University. È sposato con Beth e hanno tre figli: Austin (padre della nipotina Ella), Evan e Christian. Dennis e Beth vivono a New Smyrna Beach, in Florida, e trascorrono le estati al lago nell’Indiana nordorientale.

 


Douwe van den Brink

Vicepresidente, Strategia, Sviluppo commerciale e integrazione

Douwe Van den Brink è entrato a far parte di Natus Neuro nell’aprile 2024. Prima di entrare a far parte di Natus, Van den Brink ha ricoperto diverse posizioni di leadership presso Royal Philips nei settori dello sviluppo strategico e commerciale, dello sviluppo aziendale e della gestione generale, con particolare attenzione alla diagnostica per immagini e ai dispositivi medici per interventi cardiovascolari minimamente invasivi. Precedentemente al suo lavoro presso Royal Philips, Van den Brink ha lavorato per circa 10 anni nel settore bancario, di cui la maggior parte nel settore degli investimenti di ABN AMRO e Deutsche Bank.

 

Van den Brink ha conseguito un Master in International Business Studies presso l’Università di Maastricht, Paesi Bassi.